Il gioco Fate clic sulle anteprime per visualizzare le immagini Componenti Libretto con regole, scenari e articolo storico (in inglese); 2 fogli di pedine fustellate per un totale di 176 pedine da 5/8" e 140 da 1/2"; 2 mappe da 84x60 cm; 3 tabelle di gioco. Scala Designer Piergennaro Federico Marco Gnagnetti Complessità Download Giocabilità in solitario Ogni esagono rappresenta 100m; Una unità di cavalleria rappresenta 100/200 cavalieri; Una unità di Fanteria o di tiratori rappresenta circa 250/500 uomini; Una unità di Milizia circa 700/1000 uomini Italia, prima metà XV secolo. Braccio da Montone fu sicuramente il condottiero più famoso e temuto d'Italia nella prima metà del '400 Ordine - 49 euro Spese di spedizione incluse
Questo gioco in scatola prodotto dalla Acies permetterà di simulare due battaglie di quello che fu sicuramente il più famoso condottiero della prima metà del XV secolo: Braccio da Montone. Il sistema di gioco utilizzato è quello di di Guelphs and Ghibellines e Sa Battalla, integrato  da alcune regole necessarie per ricreare il tipo di tattica adottata da Braccio (la cosiddetta Scuola Braccesca). Il gioco simula le due principali battaglie combattute dal condottiero: la battaglia di Sant'Egidio (12 Luglio 1416 ), grazie alla quale divenne Signore di Perugia e  la battaglia dell'Aquila (2 Giugno 1424 ), la sua ultima battaglia nella quale venne sconfitto e ferito a morte. Articolo storico (PDF, 1 MB) Regolamento (PDF, 1 MB) Set-up Table corretta (PDF, 12,5 MB) Cyberboard gamebox (ZIP, 21MB, grazie a Pierre Bulle) Modulo Vassal (ZIP, 6MB, grazie a Pierre Bulle) Recensione video (Link, grazie a Marco Arnaudo)