Questo gioco operazionale simula la campagna di Garibaldi in trentino durante la Terza Guerra d'Indipendenza. Il corpo di garibaldi vinse la battaglia della Bezzecca liberando di fatto la strada per trento, ma fu fermato da un ordine del re, al quale il generale rispose soltanto "Obbedisco". Trebbia, 17-19 Giugno 1799. “Il proiettile è stupido, la baionetta saggia.” Alexander Vasilyevich Suvorov. Questo gioco realizzato da Enrico Acerbi ha come argomento la battaglia napoleonica del fiume Trebbia. La storia della spedizione inglese in Olanda nel 1809 registra un terribile disastro ed il fallimento dell'impresa. Il gioco ricrea le condizioni ambientali, le difficoltà ed i problemi che il comando inglese si trovò ad affrontare. Questo gioco simula due episodi delle Guerre di Indipendanza (Montebello e Pastrengo) nei quali si distinse la cavalleria italiana. Le due battaglie sono caratterizzate dalla presenza di un numero ridotto di pedine sulla mappa. Sanluri, 30 giugno 1409. Dopo una lotta secolare per il controllo dell’isola sono l’uno di fronte all’altro gli eserciti del Giudice d’Arborea Guglielmo III e del re di Sicilia e Sardegna Martino il Giovane per quella che probabilmente sarà la battaglia decisiva per il destino della Sardegna. Abbiamo dei componenti dei giochi in più. Spediamo questi componenti aggiuntivi solo con l'acquisto di almeno un gioco. Ascari permette di simulare quattro delle maggiori battaglie che li videro protagonisti, inoltre è inserito uno scenario aggiuntivo che riproduce la battaglia di Metemma. Il sistema di gioco permette di differenziare le tattiche di combattimento dei vari eserciti. Loano, 23-24 novembre 1795. Masséna at Loano è una simulazione per due giocatori a livello di reggimento/battaglione ambientata nel Periodo Rivoluzionario delle Guerre Napoleoniche. Loano fu la battaglia in cui si distinse la particolare aggressività di Masséna. Braccio da Montone simula, con il sistema di Guelphs and Ghibellines e Sa Battalla, le due principali battaglie combattute dal condottiero: la battaglia di Sant'Egidio (12 Luglio 1416 ), grazie alla quale divenne Signore di Perugia e  la battaglia dell'Aquila (2 Giugno 1424 ), nella quale venne sconfitto e ferito a morte. La Disfida di Barletta fu un duello tenutosi il 13 febbraio 1503 nella piana tra Corato ed Andria, in territorio di Trani (all'epoca dei fatti sotto giurisdizione veneziana), fra tredici cavalieri italiani (tra cui Ettore Fieramosca) e altrettanti cavalieri francesi. Impero di Roma, I-II secolo d.C. Questo gioco in scatola simula i principali eventi accaduti nei primi 150 anni dell'Impero Romano. Sono presenti 9 scenari per due giocatori ; 3 scenari in solitario e uno scenario ipotetico per tre giocatori che inizia nel 117. Adowa rappresenta la prima sconfitta significativa di una potenza europea in Africa. L'imperatore etiope Menelik II riuscì a sconfiggere l'esercito italiano grazie a una combinazione di coraggio, errori nella catena di comando italiana ed  opportunità favorevoli nel corso della battaglia.